Threesology Research Journal
Three Wise Men Poem
~ Italian ~

(The Study of Threes)
http://threesology.org


(Translations are listed in the order they appear on the poster.)

~ English ~
http://www.threesology.org/3-wise-men--english.php

~ German ~
http://www.threesology.org/3-wise-men--german.php

~ Finnish ~
http://www.threesology.org/3-wise-men--finnish.php

~ Czechoslavakian ~
http://www.threesology.org/3-wise-men--czechoslavakian.php

~ Spanish ~
http://www.threesology.org/3-wise-men--spanish.php

~ French ~
http://www.threesology.org/3-wise-men--french.php

~ Italian ~
http://www.threesology.org/3-wise-men--italian.php

~ Hungarian ~
http://www.threesology.org/3-wise-men--hungarian.php

~ Filipino ~
http://www.threesology.org/3-wise-men--filipino.php



Tre Magi


Tre magi vennero a me!
con tre doni al Mattina di Natale
avevano seguito una stella per vedere
il re Salvatore neonato.
E quando io ero bambino
esplorando il mondo nel mio gioco da bimbo
mi perdetti per tre giorni;
pero dentro una casa di Dio, ho sorriso.
Uno spirito mi condusse nel deserto
per essere lì tentato tre volte da satana.
Satana voleva farmi suo,
ma io donai il mio spirito agli angeli apparenti
Ho insegnato tutto ciò che si dovrebbe ricordare -
"A domandare, a cercare e a bussare"
perchè con queste chiavi tutto si arrende
e le porte del Paradiso si schiudono.
Ero tre volte decenne e più tre anni
parlando per la Fede, la Speranza e la Carita alcuni
pensavano che fossi il male altri mi chiamarono sprezzante
ma ciò che io feci, feci per voi.
"Io non sono," rispose Pietro
quando gli fu chiesto se erauno dei miei discepoli;
menti per la terza volta quando io fui portato via
prima che il gallo cantasse.
Molti credono che tre volte la croce scivolò
dalle mie spalle nel mio cammino alla crocifissione
e con due altri mi trovarono colpevole di crimine,
e che noi siamo andati in cielo.
Si crede che tre chiodi fuzono usati
per traforare le nostre mani e piedi -
i miei boia si aspettavano di essere vilipesi,
ma io scelsi di parlare con parole come queste:
"Benchè il mio corpo sia assetato di acqua,
mentre dalle mie mani dolenti scorre sangue,
O padre, perdonali perchè non sanno che cosa fanno"

Fu Pilato che mise sopra il mio capo
in greco, latino ed ebreo
una placca di legno che diceva:
"Gesù il Nazareno, il re degli ebrei"
Quando alle tre dovetti congedarmi
affinchè le future generazioni potessero credere
dicono che abbia detto questa frase:
Ho sete:
Uno vicino, a me si acostò subito
con una spugna bagnata di aceto,
ma latri d'intorno dissero "Lasciatelo in pace"
per vedere se Iddio mi voleva salvare in tempo!
Al terzo giorno io risuscitai
dopo che fui crucifisso
e tutti coloro con cuore gentile sanno
che per io morii per ciascuno di loro.
Tre donne con spezie aromatiche
vennero e per dare pace a loro cuori mi spalmarono,
ma io ero già andato a Galilea prima di loro
perchè li doveva avvenire il nostro incontro.
Venni du volte ai miei discepoli dietro porte chiuse,
sentirono la mia voce
e sulle sponde del mare Tiberiano apparii per
la terza volta.
Feci a Simone Poetro tre domande
sapendo che la sua risposta sarebbe stata la stessa
Il mio infinito amor fu mostrato in queste lezioni e
contenuto in quelle in modo che il futuro ne approfitti.
Tutta l'autorità in Cielo e terra mi è stata
data nel giorno, che sapevo fin dalla nascita,
in cui sarei asceso lasciando molte cose da dire.
Ma, perchè tutte le nazioni possano
imparare sperando che tutti i popoli vengano
ad udire.
I miei discepoli furono mandati a battezzare
"in nome del Padre, Del Figlio e dello Spirito Santo"
Come un ladro nella notte,
I verrò da voi
benchè alcuni credono che non sia vero,
prego che la storia dell mia vita è una sequenza
di tre, voi capirete
il significato perchè il mio
amore per voi non vi ha dimenticato.

Italian translation:
-by-
Dr. Marcello Giomi
-and-
Robert & Clara Paolinelli

Historical Note: The Paolinellis were working as translators for a medical clinic. I had gotten their names from a list of translators provided by the hospital. I got the list after reading someting on a bulletin board at the clinic while working as a volunteer. When I read that they used the word "Foresta" for "wilderness", I decided to get a second opinion. Dr. Marcello was later found to be an electrical engineer known to someone whom I met at a small restaurant near a University campus. It was the restaurant adjacent to the post office. The person whom I was discussing the translation with had called the Dr. about the translation. He rode his bicycle to the restaurant and asked if he could do the translation later. I agreed and several days later went to his office and paid him the agreed upon fee of $20.00. After the poster was printed I took him a copy and he appeared a little dismayed that I had included the names of the other two translators. However, I felt that they had made some contribution and deserved recognition for it.



Your Questions, Comments or Additional Information are welcomed:
Herb O. Buckland
herbobuckland@hotmail.com